A2F, ULTIMA GARA DEL GIRONE D’ANDATA SABATO POMERIGGIO A MEZZOCORONA!

Ultima gara del girone d’andata anche per la Serie A2 della Venplast Dossobuono, attesa dalla trasferta contro il Metallsider Mezzocorona di sabato 15 dicembre alle ore 16.30. Le ragazze di Renèe Lepoglavec cercheranno la seconda vittoria stagionale dopo quella di un mesa fa in casa contro il Brixen.

Un campionato fin qui avaro di vittorie quello delle ragazze della Serie A2, che però stanno crescendo di partita in partita, portando avanti un progetto nato in estate con più incognite che certezze. Parola al capitano giallo-rosso Martina Battaglia che analizza il percorso svolto dallo scorso agosto:«Il campionato fin qui ci ha regalato poche gioie dal punto di vista delle vittorie, ma devo ammettere che le soddisfazioni fino ad oggi non sono mancate. Siamo nate in estate come un’unione tra due realtà lontane, sia dal punto di vista anagrafico che dell’esperienza. A distanza di qualche mese vedo oggi una squadra che cresce e continua a costruirsi, dal punto di vista del gioco e del gruppo. Personalmente, vedo questi progressi come delle soddisfazioni che ci devono far ben sperare per il futuro».

Le ultime prestazioni, escludendo la trasferta deludente contro Hochpusteral, hanno sicuramente messo in luce i miglioramenti di questo gruppo, capace di giocarsela praticamente alla pari anche con squadre meglio piazzate in classifica come nell’ultimo turno contro Taufers. Sabato le ragazze affronteranno il Metallsider Mezzocorona, squadra che attualmente condivide lo stesso piazzamento in classifica proprio con quel Taufers visto nell’ultima gara al PalaDossobuono. «Inizialmente – continua il portiere giallo-rosso – si poteva provare un po’ di stupore per i risultati visti nelle prime gare di campionato, perchè gli scarti non erano così ampi come qualcuno si poteva aspettare. Ad oggi invece al termine delle partite sono più arrabbiata che sorpresa, perchè ora abbiamo la consapevolezza che quei risultati negativi li possiamo girare a nostro favore. È quello che ci auguriamo in vista del girone di ritorno dopo la sosta. Sabato affronteremo il Mezzocorona, squadra rodata, che gioca insieme da anni, nonostante la presenza di molte ragazze giovani che però conoscono la categoria. Giocheremo anche contro un portiere che conosco molto bene e che non ci renderà la vita facile. Dal canto nostro però sono sicura che metteremo in campo il massimo impegno per esprimere quel qualcosa in più che ci permetterebbe di portare a casa i due punti».

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono