SI CHIUDE IL 2018 DELLA VENPLAST DOSSOBUONO, GLI AUGURI E I RINGRAZIAMENTI DEL PRESIDENTE BEGHINI

Una sosta per ricaricare le batterie dopo le fatiche dell’ultimo mese di dicembre. La Venplast Dossobuono ha chiuso il 2018 con una cena organizzata dai propri tecnici e giocatori, prima di godersi i meritati giorni di riposo. Presenti tutte le squadre giallo-rosse, il parco dirigenziale ed il Sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca, che ha voluto consolidare il rapporto con la nostra realtà portando gli auguri da parte dell’Amministrazione Comunale.

In chiusura di questo anno solare, numerosi sono i ringraziamenti del presidente della Venplast Dossobuono Marco Beghini:«Le prime persone che devo ringraziare sono i nostri sponsor; senza il loro supporto economico non sarebbe possibile portare avanti la pallamano a Dossobuono, che da quest’anno si è allargata con l’inserimento di una seconda squadra senior femminile. Le difficoltà tuttavia non mancano e l’impegno è sempre maggiore, sia dal punto di vista organizzativo che economico. Quando si parla di sponsor non posso non nominare Denis Piccoli, titolare del main sponsor Venplast ed ormai coinvolto a pieno regime nelle questioni societarie come vicepresidente. Ringrazio le nuove figure dirigenziali entrate a far parte della nostra realtà da quest’anno: Massimo Poderi per quanto riguarda la Serie A1 e Daniele Graziani per la Serie A2, oltre a tutti i tecnici e i dirigenti accompagnatori delle singole squadre. Un ringraziamento alla palestra AreaE di Castel d’Azzano e a Filippo Furieri che curano la preparazione fisica delle nostre ragazze. Un ringraziamento sentito va inoltre ad Avelia e BPE Foto per la visibilità che ci offrono con i loro servizi video e foto di altissima qualità, all’Amministrazione Comunale che ci sostiene e alla Polisportiva per l’utilizzo delle strutture. Per quanto riguarda il nuovo anno che è alle porte mi auguro una continua crescita del nostro movimento; gli obiettivi della massima serie femminile sono risaputi, cioè l’entrata nella Poule Play-Off delle prime sei classificate a fine stagione ed un piazzamento importante nella Coppa Italia di febbraio. Da parte della società l’impegno e i sacrifici per raggiungere gli obiettivi sperati non mancheranno. Detto questo, colgo l’occasione per augurare a tutte le persone che vivono la nostra realtà un nuovo anno ricco di soddisfazioni!».

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono