A2F, Occasione da non gettare alle ortiche sabato pomeriggio a Brixen! Erika Graziani:”Replichiamo la gara d’andata!”

Scenderanno in campo in questo week-end solamente la U15 maschile, impegnata domenica mattina alle ore 11.30 al PalaDossobuono contro Schio “Azzurra”, e la Serie A2 femminile, attesa dalla trasferta di sabato pomeriggio nel palazzetto di Bressanone.

Le ragazze di Renèe Lepoglavec giocheranno alle ore 17.00 contro l’unico avversario fin qui battuto in questa stagione, con il quale le ragazze giallo-rosse proveranno a replicarsi. Una gara d’andata speciale per Erika Graziani, culminata con un bellissimo regalo conquistato insieme alla propria squadra nel giorno del proprio compleanno:«La partita contro Brixen nel girone d’andata è stata molto tesa per tutti i sessanta minuti; abbiamo iniziato bene andando subito in vantaggio, mantenendo il risultato in equilibrio fino a 10 minuti dalla fine del primo tempo, in cui Brixen ha approfittato di un nostro black out per portarsi al riposo sul +4. Nella ripresa abbiamo iniziato a spingere fin da subito così da riuscire a portarci in parità e a mantenere il risultato in equilibrio fino a 7′ dalla fine; a quel punto non abbiamo più subito goal e abbiamo chiuso la partita sul +4, ribaltando il risultato della prima frazione. È stata una partita combattuta e vincere rimontando ti infonde sempre quella soddisfazione in più. Inoltre era il giorno del mio compleanno quindi non potevo chiedere regalo migliore!».

Da quella gara in poi però la Venplast Dossobuono non ha portato a casa altri punti, continuando però il proprio percorso di crescita:«A distanza di un girone esatto siamo sicuramente più squadra rispetto all’inizio della stagione, dato che a settembre eravamo delle sconosciute le une per le altre e non è stato semplice mettere insieme ragazze di età ed esperienze sportive differenti. C’è sicuramente ancora molto su cui lavorare ma ci sono margini di miglioramento e speriamo di chiudere il campionato prendendoci qualche altra vittoria».

Punti che sulla carta potrebbero essere conquistati proprio sabato, viste le sole due lunghezze di distacco in classifica tra le due formazioni, in un palazzetto prestigioso come quello di Bressanone:«Personalmente non ho mai giocato nel palazzetto di Brixen ma l’ho sempre visto fuori dal 40×20, quindi sarà bello scenderci in campo per la prima volta. Sappiamo che è una partita che possiamo portare a casa ma l’obiettivo sarà lo stesso anche per le nostre avversarie, che non dovremo quindi sottovalutare. Ce la metteremo tutta per portare a casa, finalmente, un’altra vittoria!».

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono