BM, Il PalaDossobuono riporta punti alla senior maschile! Cellini Padova battuto con il risultato di 29-25!

Ottima prestazione della serie B maschile, che trova la seconda vittoria stagionale sconfiggendo al PalaDossobuono la formazione del Cellini Padova, al termine di una partita in equilibrio fino a metà del secondo tempo, che i ragazzi giallo-rossi hanno saputo indirizzare a proprio favore grazie ad una ottima fase difensiva e ad una ragionata fase offensiva nei momenti decisivi del match.

LA PARTITA. Gara che inizia nel segno del perfetto equilibrio con le due squadre che rispondono colpo su colpo arrivando al 17′ sul punteggio di 9 a 9 , con Squarzoni e Rizzi autori di 3 reti a testa. Mister Nordera chiede di aumentare la pressione in difesa e, grazie ad alcune palle recuperate, c’è il primo break dei giallo rossi, con un rigore di Campostrini che vale il +4 al 22′. Cellini non ci sta e negli ultimi 8 minuti della prima frazione, complice qualche errore dei nostri ragazzi in fase conclusiva, recupera il divario e chiude il primo tempo in perfetta parità sul 16 a 16.
Avvio di secondo tempo che segue la falsariga del primo, con le due squadre che si equivalgono e con la Venplast che fatica a trovare la via del gol. Zivelonghi ci prova in più occasioni, ma viene ben stoppato dalla difesa del Cellini, che colpisce un paio di volte in contropiede arrivando al +1 al 46′. Mister Nordera chiama time out e scuote la squadra; i ragazzi giallo-rossi comprendono l’importanza del momento e rientrano in campo mettendo in mostra una difesa attenta e grintosa che, grazie anche alla crescita di Bollani fra i pali, stoppa i tentativi di attacco del Cellini e consente azioni d’attacco in velocità che scavano il solco decisivo del match, fino al 29 a 25 finale.

Venplast Dossobuono – Cellini Padova 29-25 (p.t. 16-16)
Venplast Dossobuono: Bianchi, Bujor, Squarzoni 7, Geroin 1, Minotti, Rizzi G, Zivelonghi 6, Campostrini 4, Puggia 3, Rizzi S. 8, Mirandola, Bollani, Bernardi. All. Carlo Nordera – Arturo Bosco
Cellini Padova: Cecchetti 1, De Giovanni 4, Finco, Franchin, Frigoli 1, Masetti, Paganella 1, Pertile, Saretta, Scoppettone 7, Sicher 4, Tisatto, Tesar 5, Zafiropoulos 2. All. Mauro Marchionni
Arbitri: Carrera – Rizzo

Davide Bollani