BM e U19, Domenica pomeriggio spettacolare al PalaDossobuono! Due vittorie contro Arcobaleno Oriago e Paese!

UNDER 19M
Ci pensa la nostra Under 19, poi seguita anche dalla serie B, a risollevare il morale societario in questo week end. Bella prestazione dei nostri ragazzi, per la prima volta quest’anno con tutti gli effettivi a disposizione, che hanno saputo mantenere alta la concentrazione per tutti i sessanta minuti di gioco. Bravi i ragazzi a contenere nel finale il ritorno degli avversari. Da segnalare due infortuni a ragazzi di Paese, ai quali facciamo un grandissimo in bocca al lupo per un veloce recupero.
La partita. Inizio molto equilibrato con le due squadre che si alternano nelle segnature. Mister Nordera cerca di mettere in difficoltà gli avversari con cambi attacco-difesa, affidandosi al sapiente giropalla di Campostrini e al braccio caldissimo di Puggia, che con sette reti porta i nostri a + 4 alla fine del primo tempo. Secondo tempo con i nostri ragazzi che agiscono prevalentemente in contropiede con buoni recuperi palla e con un Rizzi finalmente in partita anche in fase offensiva. Si arriva così al +8 al quarantesimo. Con la partita che sembra ormai in cassaforte, Paese riprende a macinare gioco e recuperare terreno, fino addirittura a portarsi sul + 1 a 5 minuti dalla fine. Bravi sono i ragazzi a non subire il colpo piazzando un parziale di 4 a 0, che riporta la partita dalla nostra parte e a resistere fino al risultato finale di 35 a 33.

Venplast Dossobuono – Paese 35 – 33 (p.t. 17 – 13)
Venplast Dossobono: Ceriani, Bollani, Puggia 9, Rizzi 10, Campostrini 10, Ceschi 2, Pasquali 1, Mirandola 2, Mitolo 1, Zanardi. All. Carlo Nordera – Arturo Bosco
Paese: Bandiera, Brianese, Cacco, Cavallin 3, De Coniolo 8, Feltrini 5, Mastrogiacomo 2, Pizzolato 8, Saggiorato 2, Simonetti 5, Zambon. All. Alessandro Vendramin
Arbitro: Don Nguyen

Davide Bollani

 

SERIE BM
Eccola la prima vittoria stagionale della Serie B maschile, che al PalaDossobuono sconfigge l’Arcobaleno Oriago con una prestazione convincente che sfocia nel netto risultato di 26-21. Gara condotta dal primo al sessantesimo minuto per i giallo-rossi, meritevoli dei due punti e di una buona dose di morale, utile per il proseguo del campionato. Onorevole l’impegno di tutti gli U19 a disposizione di mister Nordera, protagonisti della partita giocata contro Paese pochi minuti prima. Parte forte la Venplast, subito con un parziale di 3-0 per rispondere alla prima rete del match dell’Oriago; lo firmano Campostrini dai sette metri, Puggia e Zivelonghi. Si percorre la via del punto a punto fino al 15′, quando la Venplast infila un altro break di tre reti con Squarzoni, Puggia e De Simone, che vale il +4 sul 10-6. Si alza Samuele Rizzi dalla panchina, per consolidare insieme a Campostrini e Zivelonghi il +4 con cui le squadre vanno al riposo. 14-10 al termine della prima frazione. Oriago segna la prima rete della ripresa, per poi lasciare spazio alla Venplast come accaduto nel primo tempo. Il parziale questa volta è però ben più consistente, perchè sono ben sei le reti messe a segno dai ragazzi giallo-rossi a fronte di una dell’Oriago, con tre centri di Samuele Rizzi, e uno per Zivelonghi, Squarzoni e Campostrini. 19-12 al 39′. È il parziale che indirizza il match; gli ospiti faticano a trovare le motivazioni per la rimonta, mentre i ragazzi di casa difendono con efficacia vedendo a portata di mano la prima vittoria del loro campionato. Al 49′ si arriva al massimo vantaggio della Venplast sul 23-15 grazie a Puggia. Oriago prova ad affievolire lo svantaggio con un parziale di tre reti, ma la Venplast va a consolidare i propri due punti grazie alle ultime reti di Bujor e Giacomo Rizzi.

Venplast Dossobuono – Arcobaleno Oriago 26-21 (p.t. 14-10)
Venplast Dossobuono: Minotti, Benedetti, Ceriani, Bujor 1, Scalfo, Squarzoni 4, De Simone 3, Bernardi, Puggia 4, Campostrini 5, Rizzi G 1, Rizzi S 5, Zivelonghi 3, Bianchi, Poletti. All. Carlo Nordera – Arturo Bosco.
Arcobaleno Oriago: Brozzola 1, Coldel 2, Caresano 3, Zornetta 1, Dal Mastio, Mersilio, Ferrotti 4, Passadore 2, Tonolotto 1, Favaro F 4, Codel, Facco, Naletelic 3, Favaro A. All. Enrico Lucchetti
Arbitro: Don Nguyen

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono