A2F, Taufers si impone facilmente a Bressanone; partita in salita fin dai primi minuti per la Venplast

Sconfitta per la Venplast Dossobuono A2 che cede in maniera netta contro Taufers per 31-13. Nella gara giocata a Bressanone le ragazze di Renèe Lepoglavec non sono praticamente mai entrate in partita nell’arco dei sessanta minuti, con Taufers che si è imposto in maniera agevole.

La partita. Trova la rete Taufers per primo ma la risposta giallo-rossa è di Merzi per l’1-1. Primo parziale di quattro reti che indirizza il match per Taufers sul 5-1. Troppa poca Venplast in attacco, in svantaggio sul 12-3 prima delle due reti ravvicinate di Merzi al 25′. La prima frazione si chiude sul 14-5. Parziale pesante ad inizio secondo tempo; Taufers dilaga e la Venplast trova solamente una rete con Corazza. Segna per due volte Prudenziati a cavallo della metà della ripresa; il risultato è 27-8 al 48′. Nel finale Taufers concede qualcosa in più tra le proprie maglie difensive e la Venplast trova la via del gol anche con Bozzi, Graziani, Zanetti e Fantoni. Il risultato finale però è nettamente a favore della formazione alto-atesina che si impone con il risultato di 31-13.

Taufers – Venplast Dossobuono 31-13 (p.t. 14-5)
Taufers: Karbon, Rier As 1, Mair Am Tinkhof S., Rier Al 3, Oberbichler Sop. 4, Seeber 1, Niederbacher 5, Mair Am Tinkhof V., Popescu 2, Rier V 4, Oberbichler Son. 10, Stalzlechner 1, Kofler. All. Gabriel Leonardo Sartori
Venplast Dossobuono: Puggioni, Pasquali, Corazza 1, Munari, Rensi, Dolci, Bozzi 1, Merzi 4, Prudenziati 4, Zuanazzi, Berardo, Zanetti 1, Novesi, Graziani 1, Accorsi, Fantoni 1. All. Renèe Lepoglavec
Arbitri: Bazzanella – Stilo

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono