A2F, Nell’ultimo impegno di campionato Mezzocorona conquista i due punti al PalaDossobuono

Sconfitta per la A2 contro Mezzocorona al PalaDossobuono; le trentine passano con una netta vittoria esterna per 13-34.

La partita. Sprint in avvio di Mezzocorona, con un parziale flash di tre reti che vale lo 0-3. Prudenziati fa centro in contropiede al 5′, ma Mezzocorona allunga fino all’1-5. Mezzocorona commette qualche errore, la Venplast invece si dimostra più cinica nei minuti successi; Berardo neutralizza il tentativo ospite dai sette metri, mentre sull’altro versante sono Merzi e Zuanazzi a ridurre il gap sul 3-5. Le padrone di casa rimangono agganciate al match fino 15′, poi un lungo black-out segna in maniera indelebile la gara. 12′ minuti senza segnare offrono a Mezzocorona l’opportunità di scavare un solco di 10 reti, prima delle due reti di Novesi a ridosso della chiusura della prima frazione. La ripresa ha poco da dire per una Venplast in difficoltà in fase offensiva; nel finale arrivano le soddisfazioni del gol per Munari, Veronesi e Bozzi. Nel finale spazio tra i pali per Accorsi, in evidenza con buone parate nell’ultimo quarto d’ora di gioco. La seconda sirena decreta il 13-34 finale.

Venplast Dossobuono – Metallsider Mezzocorona 13-34 (p.t. 7-16)
Venplast Dossobuono: Berardo, Graziani 1, Novesi 2, Prudenziati 2, Puggioni, Zuanazzi 1, Bozzi 1, Corazza, Fantoni, Merzi 2, Ronconi, Accorsi, Munari 2, Rensi, Zanetti, Veronesi 2. All. Renèe Lepoglavec
Metallsider Mezzocorona: Giacomuzzi, Della Fior, Gislimberti 5, Lona 3, Zanoner 1, Betta 4, Agostini 2, Rizzoli, Demattio 3, Segheir 1, Dalla Valle 4, Sontacchi, Italiano 3, Bassanese, Pilati, Campestrini 8. All. Sonia Giovannini
Arbitri: Rossi – Politano

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono