BM, Qualità ed esperienza per mister Nordera: ecco Andrea Tomasi e Luca Perazzoli!

Innesti di esperienza e allo stesso tempo di qualità; questi i profili cercati in estate dalla Venplast Dossobuono per la propria Serie B maschile, ed individuati in Andrea Tomasi e Luca Perazzoli. Già in campo nella prima positiva uscita stagionale contro l’Arcobaleno Oriago, hanno mostrato fin dalle prime battute del match di poter essere due pedine in grado di dare un contributo importante alla squadra.

«Ho iniziato a muovere i primi passi nella pallamano – commenta Andrea Tomasi – nel Pressano, scalando tutta la trafila delle giovanili ed arrivando in prima squadra. Successivamente mi dedicai al ballo, prima di tornare sul parquet con la maglia del Mezzocorona. Poi l’approdo in terra veronese a Vigasio ed ora nel Dossobuono. Sono stato convinto dal progetto di crescita dei giovani già presenti in squadra che mi è stato proposto dall’allenatore Carlo Nordera e dal presidente Marco Beghini. Il gruppo è bello, c’è entusiasmo, energia e voglia di dimostrare; spero di portare quel pizzico di esperienza che mancava a questa squadra. Lo potrò fare giocando come ala o come centrale, ruolo in cui devo dire che mi trovo molto bene e che mi responsabilizza anche nei confronti della squadra».

Per Luca Perazzoli invece è un ritorno dopo due anni di stop, con una carriera alle spalle spesa tra Cus Verona, Vigasio e Dossobuono:«Quest’anno ho risposto si alla chiamata di Carlo Nordera – sottolinea Luca Perazzoli – perchè ho trovato più stabilità con gli orari lavorativi. Una proposta che mi ha intrigato fin da subito, perchè entrare in un gruppo molto giovane lo vedo come uno stimolo. Una sorta di responsabilità per me; in questo gruppo vedo che gli elementi più giovani si trovano, si capiscono, chiaramente ci sarà bisogno di conoscersi maggiormente ma con il tempo questo aspetto si limerà. Inizialmente è importante vedere la squadra crescere costantemente, con progressi di giornata in giornata; successivamente potremo vedere dove potremo arrivare. Sono qua per mettermi a disposizione nel ruolo di pivot, che ho da sempre ricoperto nella mia carriera, e soprattutto per trasferire ai miei compagni le conoscenze che ho accumulato sul campo negli anni. Vedo dei buoni presupposti, speriamo di fare bene anche nelle prossime gare».

Tomasi, Perazzoli assieme a tutta la truppa giallo-rossa allenata da mister Nordera, scenderanno in campo nuovamente al PalaDossobuono sabato 12 ottobre alle ore 18.00, per il match contro l’H.A.V. Schio.

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono