BM, Venplast Dossobuono – Algund è il big match ad alta quota della quarta giornata! Nordera:”Giocheremo a viso aperto, senza paura!”

È la partita di cartello della 4° giornata del campionato di Serie B maschile e si giocherà al PalaDossobuono, sabato 26 ottobre alle ore 18.00. Scendono in campo due delle quattro squadre capaci di vincere le tre giornate di campionato disputate fino ad ora; tra Venplast Dossobuono e Algund si prospetta una sfida avvincente ed un banco di prova importantissimo per i ragazzi di mister Carlo Nordera. Algund, probabilmente la favorita alla vittoria finale, scenderà al PalaDossobuono per procedere il proprio percorso senza intoppi, ma la truppa giallo-rossa potrà calcare il parquet di casa con la fiducia dei tre risultati positivi su tre maturati fin qui.

«Abbiamo iniziato con il piede giusto – commenta mister Carlo Nordera – siamo certamente molto felici, ma nulla più. Siamo solamente alla quarta partita, i ragazzi sono consapevoli che ci aspetta un campionato lungo, con avversari che saranno sempre pronti e capaci di approfittare di ogni nostro minimo calo di concentrazione. Se saremo bravi a rimanere con i piedi ben saldi a terra, affrontando ogni singola partita come una finale, potremo toglierci delle soddisfazioni».

Difficile, anzi, impossibile dare un’interpretazione al match guardando i numeri; solamente una rete di differenza tra le due squadre alla voce gol segnati e subiti, ed una differenza reti complessiva identica. A questo si aggiungono le tre partite vinte nettamente da entrambe le squadre con uno scarto pari o superiore alle 10 reti. L’impressione è che solamente il campo potrà dunque far pendere l’ago di una bilancia che alla vigilia appare in completo equilibrio, seppur con all’orizzonte un avversario rodato, esperto e con ottime individualità:«Senza alcun dubbio – continua Nordera – andremo ad affrontare la squadra più forte del nostro raggruppamento. Servirà sicuramente una grande prova da parte nostra, sotto tutti gli aspetti. Giocheremo una gara a viso aperto, senza paura, consapevoli della loro forza, ma allo stesso tempo consci che uniti saremo in grado di vendere cara la pelle. Non dovremo dimostrare niente a nessuno, se non a noi stessi; di essere parte di un gruppo fantastico, che ci siamo, e che la strada intrapresa è quella giusta!».

Sarà l’ultima gara in casa prima di una serie di quattro trasferte imposte dal calendario, che riporteranno la Serie B maschile al PalaDossobuono il 15 dicembre. Un motivo in più dunque per sostenere dagli spalti i ragazzi giallo-rossi in questo big-match!

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono