A2F, Venplast in trasferta a Pavia per rimanere in testa alla classifica! Graziani:”Non sottovalutiamo l’avversario; la gara d’andata non fu delle migliori!”

Proseguirà sabato sera alle 18.00 il percorso della Venplast Dossobuono nel campionato di Serie A2; prossima tappa San Martino Siccomario, in provincia di Pavia, dove le ragazze giallo-rosse affronteranno il Ferrarin. La Venplast proverà a mantenersi in testa alla graduatoria, con un occhio rivolto ai due derby che si svolgeranno a Sassari e Cassano Magnago. Le ragazze di De Toni sono reduci da una vittoria interna contro il Sardegna, in una gara vinta grazie alla superiorità mostrata nella seconda frazione del match.

Una gara in cui tutte le ragazze scese in campo hanno trovato la via della rete, contribuendo dunque a migliorare ulteriormente il coinvolgimento e lo spirito di tutte le ragazze, soprattutto quelle che fin qui hanno goduto di un minutaggio ridotto. Ricorda l’ultimo match Erika Graziani, tra le migliori marcatrici del match con 5 reti:«Questa vittoria sicuramente è servita ad incrementare lo spirito di squadra; nelle precedenti partite alcune ragazze, a causa di partite quasi sempre sul filo del rasoio, hanno avuto pochi minuti a disposizione, ma quando a loro è stata data la possibilità di entrare in campo hanno fatto bene e hanno contribuito alla vittoria. Questo senz’altro ci permette di poter contare su tutte ed è un aspetto fondamentale per una squadra».

Sabato il match è sulla carta quello più semplice, con un Ferrarin ancorato a zero punti; la trasferta insidiosa però ed alcune ottime individualità delle avversarie, non permettono cali di concentrazione:«Nonostante Ferrarin sia in fondo alla classifica – sottolinea Erika Graziani – non vogliamo sottovalutare il nostro avversario, perchè hanno alcuni elementi che possono farci male se lasciati liberi di giocare; la gara d’andata infatti non è stata una delle migliori, forse perchè presa leggermente sottogamba. Dovremo saper difendere bene da subito e lasciare pochi spazi alle avversarie. Giocare in trasferta implica trovare un avversario con la forte volontà di portare a casa punti davanti al proprio pubblico e dunque sono convinta che il Ferrarin cercherà in tutti i modi di portare a casa la prima vittoria stagionale».

Un campionato ancora lungo e incerto che non ha mutato i valori nell’ultima gara di campionato. Una situazione che può portare pressione ed ansia in chi comanda la classifica, che dunque dovrà dimostrare maturità anche sotto questo punto di vista. «E’ un campionato ancora lungo – commenta Erika Graziani – in cui tutto può ancora succedere. Ogni partita non è mai scontata, visti i risultati a volte inaspettati. Ad oggi non credo che ci sia una favorita o una squadra più forte delle altre. Abbiamo visto che vince chi commette meno errori, chi rimane concentrato per 60 minuti e soprattutto chi non si arrende fino alla fine; si, un po’ di pressione è presente, però è anche uno stimolo in più per spingerci a dare sempre il meglio e cercare di raggiungere insieme un obiettivo che possa ripagare tutto l’impegno messo sul parquet».

Per seguire l’andamento della gara basterà collegarsi al nostro sito. Diretta scritta da San Martino Siccomario a partire dalle ore 18.00!

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono