BM, La Venplast spreca nel finale e viene beffata dal Musile; al PalaDossbuono gli ospiti sorpassano a 20” dalla sirena!

La Venplast cede in maniera beffarda al PalaDossobuono contro il Musile, e viene agganciata in testa alla classifica proprio dalla formazione veneziana. Una gara condotta per quasi tutti i sessanta minuti dai ragazzi giallo-rossi; l’ultimo scampolo di match premia il Musile che espugna il PalaDossobuono 26-27 a 20” dal termine dopo essere stato in svantaggio per tutta la gara.

L’avvio è tutto di marca giallo-rossa, dopo la prima rete del Musile. Subito un parziale di 4-0 che porta la Venplast avanti nel punteggio. Il gap perdura per circa 5′, prima di un nuovo allungo con le reti di Zivelonghi e Rizzi S. La Venplast conduce di 5 al 12′ e stabilizza il match su questo divario. Il Musile però incassa il colpo, regge l’urto e risponde piazzando un break di tre reti prima dell’intervallo, che riporta la formazione ospite a contatto nel finale della prima frazione. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul 16-13 per la Venplast.

Nella ripresa la Venplast riprende la propria opera, raggiungendo il +5 con Tomasi al 35′. Da questo punto inizia il lento ma costante recupero del Musile; prima un break interamente firmato da Montagner L, poi tocca a Berto con altre tre reti, ed il Musile si porta a -1 al 46′. Zivelonghi mantiene il minimo vantaggio, ma il Musile continua a salire di tono. La prima parità arriva sul 25-25 al 52′, la Venplast trova la rete con Zivelonghi al 55′ per il nuovo vantaggio, ma Ferronato riporta il match in parità. La Venplast cestina l’ultimo possesso, lasciando un minuto scarso di gioco per il Musile per mettere a segno il colpo grosso; la decima rete di Berto è la più pesante del match ed il Musile passa in vantaggio a 20” dal termine. L’ultimo attacco della Venplast termina con un nulla di fatto; è una beffa per i giallo-rossi, un colpaccio per il Musile che vince 26-27.

Venplast Dossobuono – Musile 26-27 (p.t. 16-13)
Venplast Dossobuono: Bernardi, Bujor, Campostrini 2, Ceriani, Fantoni, Geroin, Guariso 1, Minotti, Perazzoli 2, Puggia 1, Righetti, Rizzi S 8, Rizzi G, Squarzoni 3, Tomasi 2, Zivelonghi 7. All. Carlo Nordera
Musile: Berto 10, Bincoletto, Boem, Bresolin, Coghetto, Ferronato 5, Ferrotti, Gasparini 2, Marian A 1, Montagner L 6, Montagner E 1, Mutton 1, Simonetto 1, Talon. All. Mascia Zanette
Arbitro: Riello

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono