BM, Venplast di misura a Mirano; continua il cammino insieme ad Algund in testa alla classifica!

Vittoria dal peso specifico altissimo per la Venplast Dossobuono che a Mirano supera l’Arcobaleno Oriago dimostrando ancora una volta carattere e tenacia. Per capire l’andamento del match basta solamente guardare la sequenza dei gol: scarti mai sopra le quattro reti per tutti i 60 minuti e una guerra di nervi che per la Venplast Dossobuono vale nuovamente la conferma in testa alla classifica insieme ad Algund.

In avvio la Venplast si affida a Rizzi e Zivelonghi per firmare il primo vantaggio sul 3-4 al 7′. Squarzoni allunga sul +3 al 20′ ma è solamente un fuoco di paglia perchè l’Oriago accorcia subito. I padroni di casa soffrono le esclusioni temporanee sul calare della prima frazione e scivolano nuovamente sul -3 firmato da Guariso, vicino alla sirena del primo tempo. 14-17 all’intervallo.

Nella ripresa tocca alla Venplast soffrire le esclusioni per due minuti, che consentono all’Oriago di accorciare sul -1 al 39′. Il break successivo è della Venplast, con Guariso e Tomasi: massimo vantaggio sul +4 al 41′, che però si volatizza in un amen. I ragazzi giallo-rossi si inceppano sul più bello e a metà ripresa cestinano il proprio tesoretto: Cecili continua la propria gara monstre tra i pali di casa e l’Oriago fissa un parziale di 4 reti che vale la parità al 50′. 23-23. Si entra nella fase che conta psicologicamente in difficoltà e con il risultato aperto ad ogni esito. Rizzi e Tomasi timbrano due reti importanti come l’acqua nel deserto: la Venplast torna sul +2 al 55′ e si ricompone dopo il momento difficile, l’Oriago però risponde in ugual misura. Sale la tensione, il pallone si fa pesante: il jolly da due punti lo trova Guariso a 1′ dalla fine, mentre Bollani tiene a galla la squadra nell’ultima azione che conta. La Venplast sbanca Mirano con personalità. 25-26.

Arcobaleno Oriago – Venplast Dossobuono 25-26 (p.t. 14-17)
Arcobaleno Oriago: Breahna 4, Brozzola M, Brozzola D, Brozzola R 2, Cecili, Chiozzotto, Coltro 6, Favaro A, Favaro F 2, Ferrotti 1, Frattina, Marsilio. Melato, Meneghetti 3, Passadore 3, Zennaro 4. All. Giampaolo Leandri
Venplast Dossobuono: Bernardi, Bollani, Bujor, Campostrini 3, Ceriani, Fantoni 1, Guariso 4, Minotti, Mirandola, Perazzoli, Puggia, Rizzi 11, Squarzoni 2, Tomasi 2, Zivelonghi 3. All. Carlo Nordera
Arbitri: Cipriani – Nguyen

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono