A2F, Altro impegno al PalaDossobuono per la Venplast: la fase ad orologio prosegue sabato contro il Cassano Magnago!

Secondo step della fase ad orologio alle porte per la Venplast Dossobuono: si replica al PalaDossobuono, dopo la vittoria della scorsa settimana, sabato 22 febbraio alle 17.30 contro il Cassano Magnago. Avversario sempre pronto a sgambettare ogni formazione, il Cassano Magnago ha raccolto fin qui 10 punti: la Venplast deve ancora vincere in questa stagione contro il prossimo avversario, perdendo malamente all’andata al PalaTacca e strappando un pareggio per il rotto della cuffia al PalaDossobuono lo scorso dicembre. Due punti, quelli in palio, fondamentali per mantenere il distacco nei confronti della Lions Sassari, impegnata nel derby casalingo contro il Sardegna.

Venplast Dossobuono reduce dalla vittoria contro il Ferrarin, nella quale hanno trovato spazio nelle rotazioni di Tiziano De Toni tutte le giocatrici: «Sabato è stata una vittoria importante in questa fase di campionato – commenta Laura Zanette – ma soprattutto per concedere minuti praticamente a tutte le giocatrici presenti, soprattutto le più giovani, che hanno saputo dimostrare sul campo il loro percorso di crescita. La squadra nel complesso sta bene, abbiamo colpito molte volte in contropiede e soprattutto abbiamo cercato di mantenere un ritmo di gioco piuttosto alto. Ad oggi stiamo vivendo questa fase ad orologio serenamente, con tranquillità e con tanto divertimento, aspetto fondamentale per noi».

Il prossimo avversario non potrà contare sui propri giovani pezzi pregiati, come successo nelle due gare precedenti, visto l’impegno in Coppa Italia a Siena della formazione di Serie A1. «Cassano Magnago – continua Laura Zanette – è una squadra da non sottovalutare mai. La concomitanza con la Coppa Italia priverà la squadra di A2 di alcuni elementi importanti, ma le giocatrici in rosa giocano insieme praticamente da sempre e mostreranno grinta da vendere come di consueto. Penso che dovremo riporre tanta attenzione alla fase difensiva, cercando di mettere in difficoltà la loro circolazione di palla e, di conseguenza, indurle ad errori nella costruzione del gioco».

La gara di sabato pomeriggio verrà trasmessa sulla nostra pagina Facebook “Pallamano Olimpica Dossobuono” e sul canale Youtube “Avelia Hd Live”, a partire dalle ore 17.30!

Ufficio Stampa Pallamano Olimpica Dossobuono